Informazioni

Benvenuto sul Portale dei pagamenti.

Cosa è il Portale dei pagamenti?

Il Portale dei pagamenti è un servizio di Regione Liguria per i cittadini, le imprese e gli enti locali liguri.

Attraverso il Portale, gli enti, su propria iniziativa, possono consentire il pagamento on line di tributi, imposte e servizi.

Il Portale dei pagamenti opera nell’ambito del circuito nazionale pagoPA© , che consente di effettuare pagamenti verso la PA in modalità elettronica.

Per gli utenti il pagamento on line non è più limitato ai soli possessori di carta di credito, ma permette di scegliere il canale di pagamento preferito tra gli istituti bancari (denominati PSP – Prestatori di Servizi di Pagamento) aderenti al sistema pagoPA© .

La commissione applicata potrà variare in funzione del PSP scelto per il pagamento. Nella pagina con l’elenco dei PSP disponibili le commissioni indicate sono quelle massime applicate, e possono essere inferiori in base alle condizioni contrattuali con il proprio istituto bancario, se presente nell’elenco dei PSP disponibili.

pagoPA© è un sistema di regole, programmi informatici, enti pubblici, Poste e operatori bancari (Prestatori di Servizi di Pagamento) ideato per garantire sul territorio nazionale sicurezza e affidabilità nei pagamenti, semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento e trasparenza nei costi di commissione.

Cosa puoi fare sul Portale dei pagamenti?

Il Portale dei pagamenti ha 5 sezioni principali:

  • pagamenti con avviso
  • pagamenti senza avviso
  • stato dei pagamenti
  • contatti
  • informazioni

Pagamenti con avviso

Nella sezione pagamenti con avviso potrai effettuare i pagamenti della richiesta che l’ente ti ha inviato. Sull’avviso è presente il codice che ti permetterà di accedere al pagamento della tua pratica.







Scelto l’ente, nella casella codice avviso dovrai inserire il codice numerico che trovi nella richiesta alla voce Avviso di pagamento (come indicato nel facsimile), senza riportare gli spazi e il tuo codice fiscale.

Accederai alla pagina di riepilogo dello stato del pagamento, dove potrai vedere i dati aggiornati della tua pratica. Potrebbe succedere infatti che, rispetto a quanto riportato sull’avviso che ti è stato recapitato, vi sia, per esempio, una variazione dell’importo da pagare (interessi di mora o altro). Sempre dalla pagina di riepilogo potrai stampare l’avviso eventualmente aggiornato.

Se non vuoi pagare on-line, con la stampa dell’avviso, potrai decidere di pagare in un momento successivo e tramite uno dei canali indicati sull’avviso stesso.

Se, invece, decidi per il pagamento on line, premendo procedi al pagamento sarai indirizzato sulla pagina di scelta dell’istituto bancario per completare l’operazione.

Pagamenti senza avviso

In questa sezione puoi pagare tributi, imposte e servizi che gli Enti espongono. Alla voce ente creditore troverai solo gli enti che propongono pagamenti on line su questo portale. Scelto l’ente potrai scegliere la causale e l’importo (se previsto) del pagamento. Completa la pagina con il nome e cognome, codice fiscale ed indirizzo e-mail per ottenere le ricevute di avvenuto pagamento.

Con procedi al pagamento sarai indirizzato sulla pagina di riepilogo che potrai scaricare.

La pagina di riepilogo è molto importante perché contiene il codice IUV (Identificativo Univoco di Versamento) che ti potrebbe essere utile in futuro per controllare lo stato del tuo pagamento o riscaricare la ricevuta relativa.

Ripremendo procedi al pagamento sarai indirizzato sulla pagina di scelta dell’operatore dei servizi di pagamento nella quale potrai scegliere l’operatore più conveniente dal punto di vista delle commissioni esposte (guarda nella colonna Commissioni). I servizi che i diversi istituti bancari mettono a disposizione sono di loro ed esclusiva scelta: alcuni propongono i pagamenti con carta di credito altri con carta di credito od home banking (se hai attivato questo servizio presso la tua banca).

Se nell’elenco non trovi la tua banca, significa che il tuo istituto di credito non partecipa al circuito pagoPA©, ma puoi pagare presso un’altra banca utilizzando la carta di credito.

Dopo aver scelto il servizio di pagamento sarai indirizzato sul sito dell’istituto bancario per effettuare il pagamento.

Al termine dell’operazione, se andata a buon fine, riceverai le e-mail di conferma e la ricevuta telematica di pagamento. Se l’operazione non dovesse andare a buon fine riceverai le e-mail di KO. In caso di dubbi o necessità di chiarimenti, scegli la voce contatti e completa il modulo: la tua richiesta sarà presa in carico dai servizi di assistenza che risponderanno al tuo quesito nel tempo più breve possibile.

N.B. In alcuni tipi di pagamento (é l’Ente creditore che permette questa possibilità), si può generare un avviso con il quale recarsi presso uno dei punti abilitati a pagoPA©, come Banche, Ricevitorie, Tabaccai, Bancomat, Supermercati. In questo caso, troverai il pulsante “stampa avviso” in fondo alla pagina. Segui l’iter e otterrai il pdf scaricabile di un avviso di pagamento come il facsimile riportato alla sezione Pagamenti con avviso. L’avviso é annullabile mediante la scelta di Annulla avviso di pagamento. In questo caso l’avviso generato non sarà più valido e non sarà possibile pagarlo.

Stato dei pagamenti

Nella pagina stato dei pagamenti potrai interrogare il sistema in relazione allo stato dei tuoi pagamenti e ristampare le ricevute dei pagamenti effettuati. Dovrai inserire nelle caselle il codice Identificativo Univoco di Versamento (IUV) (presente sull’avviso) e il codice fiscale o partita IVA del titolare della pratica.

Contatti

In contatti potrai comunicare problematiche che hai incontrato nell’utilizzo del portale al servizio di assistenza. Scegli il tipo di problema riscontrato, inserisci una descrizione sintetica e indica il tuo indirizzo e-mail. Sarai contattato al più presto.

Cosa è pagoPA©?

È un sistema nazionale di servizi di pagamento a cui partecipano tutti gli enti pubblici italiani e diversi operatori privati quali istituti bancari, Poste, tabaccherie, esercizi commerciali e altri. Regione Liguria ha aderito a pagoPA© mettendo a disposizione di cittadini, imprese ed Enti i servizi di pagamento. pagoPA© è stato ideato per garantire sul territorio nazionale sicurezza e affidabilità nei pagamenti, semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento e trasparenza nei costi di commissione. con pagoPA© si possono effettuare:

  • pagamenti attraverso i servizi on-line disponibili sui portali delle pubbliche amministrazioni, per esempio questo Sportello, Bollo Auto, TicketWeb e altri;
  • pagamenti per i quali le pubbliche amministrazioni inviano avvisi di pagamento: per questi, è necessario recarsi presso gli sportelli degli operatori (PSP) che hanno aderito all’iniziativa nazionale, oppure utilizzare i servizi on-line disponibili come, per esempio, questo Sportello.
Altre informazioni per gli enti pubblici liguri (anche per aderire al sistema regionale) possono essere trovate qui. Ulteriori informazioni sul sistema PagoPA sono disponibili sul portale dell’Agenzia per l’Italia Digitale (http://www.agid.gov.it) alla sezione "Pagamenti elettronici".